Strumenti personali

Biblioteca di Fisica e Astronomia
Polo di Scienze, Farmacologia e Scienze farmaceutiche
This is just a brief note

Sezioni

Tu sei qui: Home / USA LA BIBLIOTECA / contenuti-usa-la-biblioteca / Utenti INFN

Utenti INFN

ultima modifica 05/11/2014 10:23

La sede di fisica non è in rete d'Ateneo, ma è sotto rete INFN. Pertanto, per poter usare le risorse elettroniche messe a disposizione dal Sistema Bibliotecario d'Ateneo, è necessario attivare la connessione auth-proxy. Chi non è in possesso di un account @unipd.it deve fare richiesta di attivazione contestualmente all'account INFN presso la segreteria di Direzione INFN. Tutte le informazioni sono disponibili nella pagina web del Dipartimento.

Tutti i link per le banche dati e le risorse elettroniche sono accessibili dal portale AIRE. Il personale INFN può accedere alla banca dati Web of Science anche senza proxy, poiché l'INFN ha sottoscritto un proprio abbonamento.

Ipse dixit

Nel 1934, il grande fisico Lord Rutherford, che scoprì per primo l'esistenza del nucleo, e quindi è da considerare il padre fondatore della fisica nucleare, disse solennemente davanti alla British Association for the Advacement of Science:
«Anyone who says that, with the means at present at our disposal and with our present knowledge we can utilize atomic energy is talking moonshine»,
che tradotta si può riassumere:
Sulla base delle conoscenze e delle tecnologie attualmente a disposizione, chiunque parli delle possibili utilizzazioni dell'energia nucleare parla a vanvera.
Meno di due lustri dopo, Fermi aveva messo in funzione la pila atomica e il mondo intero rabbrividiva davanti ai funghi nucleari di Hiroshima e Nagasaki.

Il dilemma nucleare

Carlo Rubbia
Nobel per la fisica 1984